La Passione batte il Tempo

Desiree Scuccuglia

Desiree Scuccuglia ha intrapreso giovanissima lo studio del pianoforte, per poi diplomarsi con il massimo dei voti , la lode e la menzione d’onore sotto la guida del M° F. Mastroianni.
Ha conseguito il Diploma di alto perfezionamento del Corso triennale di musica da camera presso la Fondazione Accademia di Santa Cecilia in Roma, sotto la guida del M° R. Filippini, con il massimo dei voti vincendo il Premio Guarino, riservato ai migliori diplomati.
Allo scopo di approfondire le problematiche relative alla didattica musicale, si è dedicata allo studio della pedagogia ed ha conseguito la specializzazione in Didattica della Musica nel Corso biennale di Perfezionamento post lauream dell’università di Roma “Tor Vergata” con il massimo dei voti, laureandosi successivamente anche presso il Corso di laurea di II livello in “Discipline musicali: Pianoforte – indirizzo solistico” presso il Conservatorio “G. Braga” di Teramo con la votazione di 110 e lode.
Si è perfezionata con il M° M. Marvulli, presso l’Accademia Musicale Pescarese, sia nel repertorio solistico che in quello per pianoforte e orchestra.
Fondamentale per la sua maturazione artistica l’incontro con il M° Bruno Canino e con il M° Lucia Passaglia, già allieva di A. Benedetti Michelangeli, con i quali si è perfezionata in corsi e masterclasses.
Vincitrice di numerose borse di studio e concorsi, sia solistici che di musica da camera (Vittorio Veneto – premio speciale per duo, musica da camera, Concorsi internazionali di Stresa, European Piano Competition Torino, Premio Internazionale “P. Barrasso” Pescara etc.), dall’età di 12 anni tiene recitals per le più importanti associazioni (Festival Internazionale delle Nazioni di Città di Castello, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Circolo degli Artisti di Torino, Stagione Concertistica di Palazzo Ducale –Venezia, Amici della Musica di Udine, etc.) in Italia ed all’estero (sei tournées solistiche nell’ex Unione Sovietica e come pianista d’orchestra presso la ”Philarmonie” di Berlino, “Cadogan Hall” Londra, “Megaron” Atene, Teatro Nazionale di Pechino, Art Oriental centre di Shangai, Philarmonia di Krakovia, Festival BASF Ludwigshafen, Musikverein Wien, Carnegie Hall New York etc.).
Si è esibita come solista con diverse orchestre italiane in musiche di Mozart, Beethoven, Schumann, Saint-Saens, Casella Respighi.
Da sempre attiva in formazioni cameristiche si è perfezionata per la musica da camera con il Trio di Trieste (presso l’Accademia Chigiana e presso la Scuola superiore di Musica da Camera di Duino), con il Trio di Milano (presso la Scuola di Musica di Fiesole) e con il M° R. Filippini presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma.
Assistente del M° Rocco Filippini al Campus Internazionale di musica di Sermoneta e presso la Fondazione Stauffer di Cremona, ha collaborato, sempre in qualità di assistente al pianoforte presso i corsi di formazione orchestrale dell’O.G.I. (Orchestra Giovanile Italiana – Fiesole – M. Pierobon tromba – R. Bobo, tuba) presso la Fondazione “A. Toscanini” di Parma (R. Baborak, corno) e presso i Corsi Speciali della Scuola di Musica di Fiesole (G.Corti, corno, M. Pierobon, tromba, R. Bobo, tuba) e in corsi e masterclasses tenuti dalle principali prime parti delle piu’ importanti orchestre mondiali.
Attualmente, collabora in qualità di assistente al pianoforte nei master internazionali di perfezionamento di timpani, percussioni e trombone dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia in Roma, presso i corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Italiana del flauto e riveste il ruolo di pianista d’orchestra e di assistente musicale presso l’Orchestra Sinfonica di Roma.
Ha registrato il Concerto op.69 per pianoforte, archi e percussioni di A.Casella per Naxos, il Concerto a 5, la Fantasia Slava ed il Concerto Misolidio di O. Respighi per Brillant classic, in qualità di solista con l’Orchestra Sinfonica di Roma.
Per la stessa Istituzione, con cui collabora dal 2004 in qualità di pianista e celesta d’orchestra nelle stagioni sinfoniche e nelle principali tournée all’estero, ha rivestito il ruolo di “assistente musicale alla produzione” nei progetti discografici che vedono l’OSR impegnata nella registrazioni delle opere integrali di Martucci, Casella, Respighi, Petrassi, etc. per le case discografiche Naxos, Brillant e Sony.