La Passione batte il Tempo

Francesco Crivello

Francesco Crivello, nasce a Palermo il 23‐10‐1983 e si diploma a 16 anni al
Conservatorio V. Bellini di Palermo con il massimo dei voti con il M° Lorenzo Di Marco.
Quindicenne vince il Primo Premio Assoluto al Concorso Città di Cerda e arriva secondo ai concorsi
di Palermo e Caccamo con il “Concertpiece n.2” di W.Brandt. Nel 2001 vince il Primo Premio
Assoluto con Premi speciali per Espressione e Virtuosismo al Concorso “Città di Balestrate” con il
concerto di A.Arutunian. Successivamente si aggiudica il Secondo Premio al concorso “Città di
Caccamo” con l’esecuzione del “Concertino” di Jolivet e l’anno successivo il Primo Premio con
“Rustiques” di Bozza e con il Concerto per violino in Re magg di Tartini.
Nel 2007 si laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni e continua contemporaneamente la
carriera di musicista perfezionandosi con Vincent Penzarella, Antonino Bitonto, Michele De Luca,
Alessandro Silvestro, Gabriele Cassone, Marco Braito e presso l’Accademia di S. Cecilia con Andrea
Lucchi e Omar Tomasoni.
Nel 2010 vince il Concorso per Seconda Tromba con Obbligo del trombino nella Banda Musicale
della Polizia di Stato e risulta idoneo all’audizione per Terza Tromba al Teatro S.Carlo di Napoli
nonché vincitore della 5° Edizione del Concorso per tromba “Sandro Verzari”.
Nel 2012 consegue la Laurea di 2° livello in Tromba con la votazione di 110 e Lode presso il
Conservatorio S. Cecilia di Roma.
Successivamente vince il Primo Premio e il Premio del pubblico al “Concorso Internazionale per
Quartetto d’ottoni di Ville d’Avray‐Parigi”, il Primo Premio al Concorso “Note sul mare” a Roma, il
Primo premio come Cornetta Soprano al “Concorso Internazionale di Brass Band” a Lille con
l’ “Italian Brass Band”, di cui è tuttora solista e membro attivo.
Risulta inoltre idoneo alle audizioni per Tromba di fila e Prima Tromba presso l’Accademia
Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma e Teatro alla Scala di Milano.
In ambito orchestrale ha collaborato con numerose orchestre tra cui il Teatro Massimo di Palermo,
la Rai di Torino, il Teatro San Carlo di Napoli, l’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma e il Teatro
Alla Scala di Milano sotto la direzione di numerosi maestri tra cui R. Abbado, N. Santi, A. Pappano,
J. Temirkanov, J. Axelrod e si è anche esibito in numerose formazioni in qualità di Prima Tromba
Solista.