La Passione batte il Tempo

Giuseppe Ciabocchi

fagotto, alta formazione

Giuseppe Ciabocchi fagotto

Giuseppe Ciabocchi nasce ad Apecchio e si diploma con il massimo dei voti al Conservatorio G. Rossini di Pesaro con il Maestro Adriano Sabbatini e consegue, sotto la guida del Maestro Francesco Bossone, il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Si perfeziona in seguito con i Maestri Gabriele Screpis, Paolo Carlini, Valentino Zucchiatti e Milan Turkovic. Dal 2003 è Primo Fagotto dell’Orchestra Sinfonica di Roma diretta dal Maestro Francesco La Vecchia. Con l’Orchestra Sinfonica di Roma ha eseguito da solista la Sinfonia Concertante di Haydn diretta dal Maestro F. La Vecchia, il “Duetto Concertino” di R. Strauss diretto dal Maestro Milan Turkovic e il concerto di W. A. Mozart K 191 diretto dal Maestro Tomas Indermuhle; ha inciso da solista per l’etichetta Naxos la Suite-Concertino di E.Wolf Ferrari diretta dal Maestro Francesco La Vecchia. Collabora con diverse Orchestre tra le quali: Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, Orchestra Filarmonica della Scala, Orchestra Nazionale di S. Cecilia, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Filarmonica A. Toscanini, Orchestra Internazionale d’Italia, Orchestra Filarmonica Marchigiana. Svolge un’intensa attività concertistica in numerose formazioni cameristiche tra cui il Quintetto a fiati dell’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Ensemble Nuovo Contrappunto e il gruppo Wind Soloist of Europe. Dal 2009 collabora come docente ai Corsi di Musica da Camera di Lanciano.

vai al corso