La Passione batte il Tempo

Roberta Marsella

propedeutica, kodaly

roberta marsella

A 13 anni contemporaneamente agli studi superiori, intraprende lo studio del pianoforte con il M° Carlo Guerra, conseguendo dopo circa quattro anni, l’attestato di Teoria e Solfeggio con votazione di 9,20/10, al Conservatorio “ F. Morlacchi” di Perugia. Prosegue gli studi per altri tre anni, dovendo successivamente interrompere gli studi. Tra i 17 e i 19 anni è titolare di progetti per l’apprendimento dei concetti musicali di base, inseriti in un lavoro di doposcuola in un orfanotrofio di Roma dove presta servizio volontario con alcune compagne di studi. Dai 26 ai 36 anni circa si inserisce nell’organico del “Coro Polifonico San Francesco”, coro amatoriale di Carchitti. Si inserisce come Soprano distinguendosi anche come solista in molte esibizioni. Per circa cinque anni si esprime come maestro di coro sperimentando l’insegnamento delle parti musicali e della loro intersezione  attraverso una visual story. Negli stessi anni concretizza il progetto musicale “Musicando” all’interno dell’orario curriculare nella Scuola Elementare di Palestrina Plesso Barberini lavorando con una I e una IV Classe e realizzando un saggio di fine anno ad intersezione fra le due classi. Contemporaneamente inizia due bambini agli studi musicali orientati al pianoforte, per circa un anno e mezzo. Questi ultimi si inseriranno successivamente in un progetto, coordinato da più insegnanti di diversi strumenti, realizzato nella Scuola Media di Palestrina. Ha seguito il corso di tirocinio per l’insegnamento della propedeutica musicale con il M° Marta Zanazzi e successivamente è cominciata la sua collaborazione come docente nella stessa disciplina per l’Accademia Musicale Praeneste.  Attualmente ha ripreso gli studi di pianoforte sotto la guida del M° Giovanni Mancuso e dopo aver conseguito l’attestato di Compimento inferiore di pianoforte, sta seguendo la preparazione per il conseguimento del Compimento Medio.